Image Alt
 • Acconciature  • Capelli ricci con i bigodini flessibili – Lauren

Capelli ricci con i bigodini flessibili – Lauren

I bigodini flessibili sono una tipologia di bigodini per capelli realizzati in materiali come la gomma, la plastica o il silicone.

Sono facili da usare e meno aggressivi per i capelli, ideali anche di notte perchè molto morbidi.
Hanno un costo che varia dai 3-10 euro in base al diametro e alla marca. Si possono trovare nei supermercati, negozi per parrucchieri, negozi cinesi e on-line.
La nostra utente Lauren ci spiega come utilizzarli.

Procedimento

  • Step1: LAVAGGIO

Lavate i capelli come siete solite fare (shampoo, balsamo, maschera ecc), tamponateli e fate assorbire più acqua possibile.
  • Step 2: LEAVE IN

Se avete i capelli sottili aggiungete il prodotto di styling che più preferite, io mi sto trovando bene con il Fluido al miele di MaterNatura, che consiglio a tutte le mosse come me, ma potete anche usare semplicemente del gel d’aloe.
Se avete dei bei capelli spessi che tengono la piega, potete anche saltare questo passaggio.
Io lo uso lo stesso per definire il mosso!
  • Step 3: ASCIUGATURA

Asciugate bene i capelli (phon, diffusore, come siete solite fare), i capelli bagnati rimarranno bagnati se li attorcigliate nei bigodini.
  • Step 4: APPLICAZIONE

Appena asciutti dividete tutta la testa in due grandi ciocche, che poi successivamente verranno divise in tre ciocche ciascuna.

ATTENZIONE: la grandezza e il numero delle ciocche varia a seconda della quantità dei capelli.

 Io per la mia massa uso 6 bigodini flessibili. Il loro diametro varia dai 1.2 ai 2 cm a seconda di quello che voglio ottenere.
Una volta finita la divisione, prendete la prima ciocca e pettinatela, dopodichè attorcigliate il bigodino come mostrato nelle immagini.
Se fatto in maniera corretta il bigodino si blocca da solo alla cute e non cade.
In questa maniera avrete una piega ad onde: più tempo terrete i bigodini in posa più il mosso sarà definito.

IMPORTANTE: se avete i capelli sottili è consigliabile tenere i bigodini per molto tempo, anche più ore, se invece avete i capelli belli spessi potete anche tenerli per un’oretta.

CURIOSITÀ: per ottenere la piega a boccolo invece che posizionare il bigodino in orizzontale, dovete metterlo in verticale.

Per farlo dovete arrotolare la ciocca partendo dalle punte fin su alle radici (il contrario di come faccio io nelle video).

Per vedere come fare cliccate qui .

 

di Lauren Di Molfetta

COMMENTS
  • Sabrina

    REPLY

    Complimenti

    7 Gennaio, 2018
POST A COMMENT

Passione Henné